“Il Richiamo del Parco” che, sulle orme di Jack London, intende offrire a bambini, ragazzi e adulti della sua città la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord.

Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico” (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi, un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche e proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani.

Il progetto iniziato nella primavera 2012, consiste in un viaggio che ha inteso collegare idealmente Milano e Venezia, attraverso una serie di tappe intermedie che hanno toccato i più diversi ambienti dell’Italia settentrionale, la pianura, il lago, la montagna, il mare.

La tappa d’avvio si è svolta nel 2012 al Parco Sempione di Milano.
I comuni che hanno aderito ad accogliere le tappe successive (2012-2013-2014-2015-2016) sono stati: Ponte di Legno (BS), Marone (BS), Vipiteno (BZ), Cles (TN), Gorizia (GO), Tarvisio (UD), Cervinia (AO),  Siror (TN), Vermiglio (TN), Thun Store (MN), Napoli Vulcano Vesuvio.

Nel 2012 il tour avventura si è concluso il 25 e 26 ottobre a Venezia, dove oltre a dedicarci alle scolaresche, abbiamo voluto onorare la figura di un grande esploratore del secolo scorso, Francesco Querini, al quale, presso i Giardini di Castello, è stato eretto un monumento in memoria alla sua spedizione verso il Polo Nord, dove insieme ai suoi 121 cani perse la vita.

Il nostro obiettivo è ora quello di trasferire questa esperienza anche nelle città o località turistiche per sviluppare in ciascuno dei partecipanti un più consapevole amore per la natura e gli animali e un sempre maggiore senso di appartenenza al proprio territorio e alle proprie radici, riscoperte camminando e correndo a fianco a fianco con il migliore amico dell’uomo... a sei zampe.

Huskyland – Scuola Italiana Sleddog –

è lieta di presentare il Progetto -Tour Avventura                            

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle